EAST SIDE GARDEN

40,00

Eau de toilette
50 ml
east sideAlzarsi alle 5 del mattino nella periferia di Shanghai e sedersi in riva ad un lago di acqua dolce ricoperto da fiori di loto. Un anziano signore beve la sua tazza di the e guarda incuriosito il mio sguardo occidentale.
Profumo fresco dalle note orientali, the verde e gelsomino.

COD: MLF006 Categoria:

Descrizione

Memoria olfattiva

Il vecchio Wang

È strano come i cinesi possano vivere in un mondo caotico lavorando costantemente come le api di un alveare ed allo stesso tempo vivere in armonia con lo spirito e la natura che li circonda.

Era la fine luglio, mi trovavo ad ovest di Shanghai, in una zona geografica piena di laghi, era mattina presto ed il caldo era insopportabile, quindi decisi di uscire e fare una passeggiata. L’umidità aveva formato una sottile foschia che aleggiava sul lago fuori dal mio hotel, che in poco tempo lasciò spazio ad una bellissima alba. Sulle sponde del lago c’erano delle persone anziane che praticavano il Tai Chi al sorgere del sole, poco lontano alcuni vecchietti in costume, facevano il bagno legati ad una boa rossa.

L’ambiente del lago con la luce del sole che stava sorgendo, faceva da cornice ad un tappeto di fior di loto dal colore rosa fucsia ed il tutto trasmetteva una grande serenità e pace interiore. Un anziano signore un po’ sbalordito dalla mia presenza, forse dal vedere un’occidentale in quel contesto, si avvicinò e con un gesto di benvenuto mi porse una tazza di tè oolong che aveva una nota leggermente agrumata.

Lotus

Memoria olfattiva

Il vecchio Wang

È strano come i cinesi possano vivere in un mondo caotico lavorando costantemente come le api di un alveare ed allo stesso tempo vivere in armonia con lo spirito e la natura che li circonda.

Era la fine luglio, mi trovavo ad ovest di Shanghai, in una zona geografica piena di laghi, era mattina presto ed il caldo era insopportabile, quindi decisi di uscire e fare una passeggiata. L’umidità aveva formato una sottile foschia che aleggiava sul lago fuori dal mio hotel, che in poco tempo lasciò spazio ad una bellissima alba. Sulle sponde del lago c’erano delle persone anziane che praticavano il Tai Chi al sorgere del sole, poco lontano alcuni vecchietti in costume, facevano il bagno legati ad una boa rossa.

L’ambiente del lago con la luce del sole che stava sorgendo, faceva da cornice ad un tappeto di fior di loto dal colore rosa fucsia ed il tutto trasmetteva una grande serenità e pace interiore. Un anziano signore un po’ sbalordito dalla mia presenza, forse dal vedere un’occidentale in quel contesto, si avvicinò e con un gesto di benvenuto mi porse una tazza di tè oolong che aveva una nota leggermente agrumata.